Piccolo mondo borghese del nostro recente passato- Emanuele Davia

106 Strony
bookCoverFor

Opis

Il libro descrive le vicende di una famiglia borghese della provincia italiana che è passata, nell’arco di appena due generazioni, dalle situazioni storico economiche e dai ritmi di vita della seconda metà dell’ottocento, a quelli, pressoché attuali, della seconda metà del novecento. Tutto ciò attraverso due rivoluzioni, due guerre mondiali e con i condizionamenti indotti dalle rapide trasformazioni di normative, usanze, abitudini e mentalità che gli eventi politici e amministrativi del periodo considerato, hanno inevitabilmente prodotto. Non viene qui indagata la dinamica di quegli avvenimenti, né le ragioni propulsive di quei rivolgimenti, ma solo le conseguenze, gli effetti che essi hanno avuto nella vita di un certo numero di persone (in larga parte rappresentative della popolazione italiana) nel plasmare le loro esistenze. Certamente, gli importanti eventi politici ed i nuovi ordinamenti sociali che sono stati prodotti hanno generato, tra la popolazione un nuovo tipo di aggregazione, nella quale hanno progressivamente perso valore i vincoli al ceppo famigliare a favore di una più vasta autonomia e libertà personali. Dalle vicende ricostruite risulta uno spaccato della società italiana tra i due secoli ( 1800-1900), non esaustivo di tutte le situazioni e di tutte le condizioni sociali, ma pur sempre autentico, rappresentativo e ricco di vita vissuta.
Format:
E-book
Strony e-booka:
106
Język:
Włoski
Data wydania:
15.07.2020
Wydawca e-booka:
Booksprint
Numer ISBN e-book:
9788824939775

© Booksprint (e-book)